Questo sito utilizza cookie per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Cliccando su "Ok, ho capito!" acconsenti all'uso dei cookie e puoi proseguire con la navigazione. Per informazioni sui cookie e su come bloccarli clicca su "Maggiori informazioni".

La mascherina

Un piccolo pezzo di stoffa dal nome gentile,                                            

che in un momento nel mondo intero                                                                               

ha cambiato lo stile di vita e perfino il pensiero.                                                  

Sei bianca, celeste, verde, nera oppur tricolore,                                                          

ma anche spiritosa, divertente, elegante di vario colore.                                                                      

Tu non fai differenza tra i ricchi e i poveri, tra belli e brutti,                                            

oramai sei lì sulla bocca di tutti;                                                                 

però è un peccato che questo piccolo drappo                                        

appoggiato sul viso abbia pur cancellato qualche dolce sorriso;                                                                 

chissà se qualche personaggio abituato solo a comandare,     

pretendendo sempre di farsi ascoltare,                                                                  

non si sarà sentito un poco meschino                                                                    

nel chiedere protezione ad un piccolo fazzolettino;                                      

ma questo ti potrà insegnare                                                                        

che nella vita non si può sempre pretendere                                                        

ma bisogna anche accettare;                                                                                     

coi tempi attuali sulla mascherina si potrà anche fare                                       

un po’ di pubblicità, si scriverà il codice fiscale,                                                        

il numero del cellulare, magari il segno zodiacale;                                                            

però anche se un giorno ti dovremo salutare,                                            

quando ti metteremo nel cassetto … cara mascherina                                               

se non potremo ricordarti con nostalgia …                                                               

ti diremo certamente un bel grazie … con tanta simpatia.

FIUMI  Mauro                                     1° ottobre 2020                                                                                                                 (Da un anonimo su  Facebook)