Questo sito utilizza cookie per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Cliccando su "Ok, ho capito!" acconsenti all'uso dei cookie e puoi proseguire con la navigazione. Per informazioni sui cookie e su come bloccarli clicca su "Maggiori informazioni".

alt 
alt

                          

L’anno vecchio

L’anno vecchio sta per finire…..

e c’è poco da gioire;

tra Iva, Spread, Bce , Irpef , Imu e aumenti,

siam più leggeri, in tasca, ….. e men contenti.

Il professore ci ha governato “tecnicamente”,

le sue lezioni … teniamole ben a mente;

ora in politica Lui è salito…

ma forse, non si è ben capito,

se le italiche sorti vuol sollevare

o da un alto pulpito sol predicare.

Noi, delle leggi osservanti,

siamo un poco titubanti,

di alterni governi ne abbiam visto tanti…

Auguriam che il nuovo anno

porti salute, benessere e poco danno,

ed esimio Professor Monti….

dopo averci regolato i conti,

faccia infin l’economia ripartire,

con più soldi e men problemi ci potremo anche divertire.

Stringere la cinghia e rimboccarsi le maniche ahimè... la morale è sempre quella.

Toc e dai la zirudella.

Fiumi Mauro, 31 dicembre 2012