Questo sito utilizza cookie per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Cliccando su "Ok, ho capito!" acconsenti all'uso dei cookie e puoi proseguire con la navigazione. Per informazioni sui cookie e su come bloccarli clicca su "Maggiori informazioni".

alt

Il ballo delle Poltrone 

Zirudella dei candidati alla repubblica presidenza,

di questa alta carica non ne possiam fare senza.

Marini, D’Alema, Amato, Prodi e Rodotà, noti ed un po’ datati

personaggi, dai partiti indicati,

in Parlamento dai “franchi tiratori" son stati silurati.

Napolitano , il grande e augusto Saggio, è dovuto ritornare,

anche se in pensione, tranquillo, il nonno, avrebbe potuto fare.

Nel suo discorso duramente ha bacchettato i partiti, per interessi personali , immobilismo e la loro litigiosità,

mettendoli così di fronte a dure responsabilità.

Poi senza indugi ha nominato Letta

che ministri, segretari ed il nuovo governo ha composto in fretta;

dicon di larghe intese, speriam che duri…. è una grande coalizione,

per dar così della politica un volto nuovo alla nazione.

Personalità navigate, sportivi o giovani e tecnici competenti; all’integrazione, per la prima volta una donna di colore,

che senza dubbio agli occhi del mondo ci renderà onore.

Fiduciosi! la ripresa economica ci sarà,

e dopo il rigore e tasse….. benessere e tranquillità,

per tutti noi… per la nostra Italia, sempre amata e bella.

Toc e Dai la zirudella.

Fiumi Mauro, ZolaPredosa, 1° maggio 2013