Questo sito utilizza cookie per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Cliccando su "Ok, ho capito!" acconsenti all'uso dei cookie e puoi proseguire con la navigazione. Per informazioni sui cookie e su come bloccarli clicca su "Maggiori informazioni".

alt

Babbo Natale

Babbo Natale… un poco pazzerello,

arriva in groppa ad un somarello.

Le sue renne sono andate in pensione,

dopo tant’anni…. hanno pure ragione.

Del freddo e gelo è un grande esperto….

e così si è ben coperto;

indossa guanti, berretta, sciarpa e maglione,

e dopo le feste…. a sciar sul Cimone.

Il suo sacco è pien di doni…

li regala ai bimbi buoni,

dolci, giocattoli e torroncini…

ne ha per tutti, ragazzi e piccini.

Al suo cuore generoso affidano disegni, bigliettini, fioretti, speranze, promesse affettuose….

e richieste assai curiose:

sarò più bravo a scuola, più ubbidiente, non farò arrabbiare la nonna… vorrei il cellulare, la play station, un cagnolino….una sorellina;

ma di un bel bimbetto che sembrava un angioletto, c’è la letterina più tenera, più bella….

Sì proprio quella!

“Porta il lavoro ai miei genitori….

perchè dalla fabbrica ormai son fuori”.

“Auguri a tutti… da Babbo Natale, Meno problemi, più salute, benessere e felicità…

Ma anche… un poco di solidarietà“

Gira per le strade col simpatico sorriso…suona allegro la campanella,

Toc e Dai la Zirudella.

Fiumi Mauro, Zola Predosa (BO), Natale 2009