Questo sito utilizza cookie per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Cliccando su "Ok, ho capito!" acconsenti all'uso dei cookie e puoi proseguire con la navigazione. Per informazioni sui cookie e su come bloccarli clicca su "Maggiori informazioni".

alt

2 Giugno

Il 2 giugno del millenovecentoquarantasei, della repubblica italiana fu la fondazione,

oggi ne ricordiamo l’anniversario, facendo festa per l’occasione.

Dalla guerra distrutti, col boom siam risaliti,

anche se oggi i tempi bui non son ancor finiti.

Mammoni, lagnoni, autodenigratori,

ma anche geni, poeti, santi e navigatori;

caso assai strano…..

è il popolo italiano,

anche se dai governi tecnici e politici sfiduciati

di tasse ed imposte, sempre più tartassati,

siam sempre di buon umore e felici,

sia se mangiam lasagne o cipolla con alici.

Garrula al vento la bandiera tricolore,

un dolce fremito “c’intenerisce il core”,

per la nostra amata patria, generosa e bella,

toc e dai la zirudella.

Mauro Fiumi, 2 giugno 2013