Risveglio

Risveglio

Come il colore della mia pelle
lo smalto dei fiori ormai s’era spento,
distanti e sfuggenti vegliaron le stelle,
l’ultima voce disparve nel vento.       

Ma nella cupa, tacita sera
nel disincanto del vecchio giardino,
forte, all’unisono, una preghiera
tese la chiave al nuovo destino.

Ho indossato la veste gentile,
è ritornata ogni mammola al prato
nell’alba attesa del giorno più bello,

nel primo palpito acerbo d’aprile,
quel cigolio di pianto ho scordato
ed alla mia gente dischiudo il cancello.

(Sonetto dedicato a Villa Garagnani in occasione dell’inaugurazione del restauro

Calendario eventi

<<  Giugno 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Attività

In evidenza

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information