In quel del piacentino

alt  alt

 

 In quel del Piacentino

 

Dice il proverbio, aprile dolce dormire, ma noi gitanti un poco attempati, la domenica del 22 presto ci siam alzati; ed alle sette, nella piazza del municipio, pronti sul bus,… e la nostra gita ha principio.

Ci ragguaglia Miriam sul percorso; e sulle iniziative della Pro Loco fa’ un bel discorso; quindi veloci in viaggio verso le terre del “Piacentino” , e in autogrill , facciamo una breve sosta per un caffè, brios, o cappuccino; intanto il compleanno di Oriano festeggiam all’aria aperta, con una deliziosa torta di mele da lui offerta.

A Piacenza” arrivati,… una guida ci ha accompagnati, una breve lezione su Palazzo Farnese e sulla sua arte, poi in fila, come cinesini, si parte, il Duomo , San Francesco e piazza dei Cavalli possiam ammirare, e il mezzodì a Castell’Arquato per pranzare; col buon vin “ La Bonarda”… a Graziella e Corrado auguriam “Buon Compleanno” salute, e lontani da ogni affanno.

All’Abbazia di Chiaravalle aspetta un Monaco simpatico e loquace , alla chiesa , al chiostro ci porta in visita,….. per nulla fugace; illustra la regola dei Benedettini “Ora et Labora” e l’architettura del convento…. “Fra Terenzio” è un vero portento; e dopo aver acquistato tisane, infusi, caramelle e qualche ricordino, Miriam ci ricorda di rimetterci in cammino.

 

Per la merenda sostiamo nel salumificio,… per la dieta…un otttimo beneficio; coppa, strolghino, pancetta, salame e culatello, e qualche bicchierin di vino…… ora ci sembra tutto molto più bello.

Arriviamo infine a Vigoleno…. e per entrar nel castello …. paghiamo il solito balzello; su per strette e ripide scale attenti saliamo…. poi camminiam sulle mura di cinta, nelle stanze dei nobili signori: arredi preziosi, quadri, tappeti, arazzi , statue, reperti, armi antiche, arnesi da tortura,vesti dell’epoca, teatrino, sala del biliardo; e ancor più su in cima all’alto Mastio….. un vento freddo ci accoglie impreparati , ma…i sottostanti tetti del Borgo, la chiesa di San Giorgio, l’Oratorio, la Fontana, la verde valle dello Stirone….. dal loro mistero e bellezza rimaniam incantati; scattiamo alcune foto agli eroici ed infreddoliti temerari, e… subito… partiam per rispettare gli orari.

Loretta, nel ritorno,… ci svela della torta la sua ricetta, però la scriviamo,… incompleta, e senza fretta; poi un ilare duetto, barzellette e zirudelle ci accompagnano per la via, facendoci stare tutti in allegria.

Poco più tardi del previsto,… a Zola siam rincasati, alcuni forse un po’ stanchi….. ma tutti felici e ben acculturati. Proprio, una giornata piacevole e bella; toc e dai la zirudella.

Fiumi Mauro             Aprile 2012

 

 

 

alt

alt

Calendario eventi

<<  Giugno 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930

In evidenza

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information